Violenze e minacce alla moglie: denuncia, allontanamento da casa e divieto di avvicinamento

di Redazione, #Cronaca

Da oltre due anni in diverse occasioni è stata sottoposta a vessazioni fisiche e psicologiche da parte del marito che le ha inflitto maltrattamenti fisici e psicologici anche di fronte ai figli minori. La donna, visti i continui abusi, si è vista costretta a rivolgersi ai carabinieri di Castellarano che dopo le consuete indagini hanno denunciato alla Procura reggiana un 43enne casertano abitante a Castellarano accusato del reato di maltrattamenti in famiglia aggravato dall’essere compiuti davanti ai figli minori e lesioni personali.

Il sostituto titolare dell’inchiesta, condividendo le evidenze investigative ha richiesto e ottenuto dal GIP del Tribunale di Reggio Emilia, l’applicazione nei confronti dell’uomo della misura coercitiva dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento alla vittima, una 43enne, con l’obbligo di non avvicinarsi alla donna e ai luoghi che lei frequenta. Provvedimento di natura cautelare eseguito dai carabinieri della stazione di Castellarano.

 

(26 aprile 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: